Ci siamo quasi, come ogni anno arriva il momento del Didjin'Oz Fest di Forlimpopoli, nella incantevole ambientazione del Rocca di Forlimpopoli (tra Forlì e Cesena).

Aprirà il festival una donna strepitosa, a quanto pare colei che ispirò 20 anni fa Fiorino Fiorini a ideare e poi fare partire il Festival del Didjeridoo Italiano... dall'Olanda Lies Beijerinck con gli Eya Trio.

 Il 15 e 16 Luglio (ven/sab) arriva il tempo di dedicarsi e ricordarsi che uno dei motivi che mi face volare verso la dimensione Australia è stato proprio quello della musica aborigena che mi ha "cantato a sé" come nel film Australia con Nicole Kidman (che interpreta Sarah). In quella storia King George, anziano sciamano aborigeno, canta a sé Nullah... suo nipote per condividere con lui la saggezza e la narrazione del Dreamtime (Il Tempo del Sogno) e la conoscenza tramite la totale simbiosi con la natura e i suoi elementi.

Così mi sento quando vado ogni anno al Festival del Didjeridoo di Forlimpopoli, uno dei 5 più importanti d'Europa, con ospiti internazionali che fanno viaggiare con tecniche diverse e accompagnamenti musicali davvero incredibilmente originali. Mi sento a casa, torno in mezzo ai fratelli aborigeni e se chiudo gli occhi... volo anche d'estate in Australia, in attesa del prossimo ritorno della Terra Rossa che di solito coincide con l'inverno e con un nuovo viaggio...

Ecco il programma... www.didjinoz.com/project/programma-2017

Le foto degli ospiti strepitosi e tra questi alcuni dei più conosciuti suonatori di didjeridoo al mondo in ordine di scaletta, dopo Lias dall'Olanda:

[caption id="attachment_3124" align="aligncenter" width="450"] Ondrej Smeykal - Repubblica Ceca[/caption]   [caption id="attachment_3125" align="aligncenter" width="444"] Senor Markusen - Spagna[/caption]   [caption id="attachment_3126" align="aligncenter" width="450"] William Goldschmidt - Italia[/caption]   [caption id="attachment_3121" align="aligncenter" width="450"] Adele Blanchin & Jeremy Nattagh - Francia[/caption]   [caption id="attachment_3123" align="aligncenter" width="450"] Mt-Yidaki - Olanda[/caption]  

Io - in veste di Winki - sarò sul palco sabato sera e condividerò qualcosa che non ho ancora deciso cosa forse qualche storia australiana, forse qualche perla di viaggio, per il resto a disposizione di chi voglia una copia di Desert o di qualcuno degli altri libri di viaggio firmata...

Per festeggiare i 15 del Festival in concomitanza con la prossima uscita della nuova edizione di No Destination e per la prima volta un mio libro in versione e-book proietteremo in anteprima nazionale il Booktrailer proprio del mio terzo libro ambientato in Western Australia, Indonesia, Nuova Zelanda...

Per ordinare una copia di No Destination visitate la pagina ufficiale e iscrivetevi alla newsletter di Winki.it per rimanere aggiornati.

"/>

Didj’Oz 2017 – Festival Internazionale del Didjeridoo

Ci siamo quasi, come ogni anno arriva il momento del Didjin’Oz Fest di Forlimpopoli, nella incantevole ambientazione del Rocca di Forlimpopoli (tra Forlì e Cesena).

Aprirà il festival una donna strepitosa, a quanto pare colei che ispirò 20 anni fa Fiorino Fiorini a ideare e poi fare partire il Festival del Didjeridoo Italiano… dall’Olanda Lies Beijerinck con gli Eya Trio.

 Il 15 e 16 Luglio (ven/sab) arriva il tempo di dedicarsi e ricordarsi che uno dei motivi che mi face volare verso la dimensione Australia è stato proprio quello della musica aborigena che mi ha “cantato a sé” come nel film Australia con Nicole Kidman (che interpreta Sarah). In quella storia King George, anziano sciamano aborigeno, canta a sé Nullah… suo nipote per condividere con lui la saggezza e la narrazione del Dreamtime (Il Tempo del Sogno) e la conoscenza tramite la totale simbiosi con la natura e i suoi elementi.

Così mi sento quando vado ogni anno al Festival del Didjeridoo di Forlimpopoli, uno dei 5 più importanti d’Europa, con ospiti internazionali che fanno viaggiare con tecniche diverse e accompagnamenti musicali davvero incredibilmente originali. Mi sento a casa, torno in mezzo ai fratelli aborigeni e se chiudo gli occhi… volo anche d’estate in Australia, in attesa del prossimo ritorno della Terra Rossa che di solito coincide con l’inverno e con un nuovo viaggio…

Ecco il programma… www.didjinoz.com/project/programma-2017

Le foto degli ospiti strepitosi e tra questi alcuni dei più conosciuti suonatori di didjeridoo al mondo in ordine di scaletta, dopo Lias dall’Olanda:

Ondrej Smeykal – Repubblica Ceca

 

Senor Markusen – Spagna

 

William Goldschmidt – Italia

 

Adele Blanchin & Jeremy Nattagh – Francia

 

Mt-Yidaki – Olanda

 

Io – in veste di Winki – sarò sul palco sabato sera e condividerò qualcosa che non ho ancora deciso cosa forse qualche storia australiana, forse qualche perla di viaggio, per il resto a disposizione di chi voglia una copia di Desert o di qualcuno degli altri libri di viaggio firmata…

Per festeggiare i 15 del Festival in concomitanza con la prossima uscita della nuova edizione di No Destination e per la prima volta un mio libro in versione e-book proietteremo in anteprima nazionale il Booktrailer proprio del mio terzo libro ambientato in Western Australia, Indonesia, Nuova Zelanda…

Per ordinare una copia di No Destination visitate la pagina ufficiale e iscrivetevi alla newsletter di Winki.it per rimanere aggiornati.

Related Posts